Ultimo aggiornamento martedì 14 Lug 2020 09:48
Search

Incendio Villanova, la nota del Comune di Pescara

Incendio Villanova di Cepagatti, la nota del Comune di Pescara.

AGGIORNAMENTO: L’ordinanza del sindaco di Cepagatti e i divieti. Leggi QUI

Inserisci il tuo codice AdSense qui

AGGIORNAMENTO/2: I risultati dei primi controlli Arta. Leggi QUI

Dopo gli avvisi pubblicati dai Comuni (e dai relativi sindaci) di Cepagatti, Spoltore e San Giovanni Teatino sul rogo che ha coinvolto la Isolbit di Villanova oggi, domenica 5 gennaio (leggi tutti i dettagli QUI), è giunta anche una nota da parte del sindaco Masci e dell’assessore Seccia.

Il primo cittadino di Pescara, Carlo Masci, e l’assessore alla Protezione civile Eugenio Seccia, hanno infatti diffuso, tramite social, un aggiornamento relativo alla situazione.
Ecco quanto comunicato dall’amministrazione comunale di Pescara in merito alla vicenda dell’incendio alla Isolbit di Villanova di Cepagatti:

Il sindaco Carlo Masci e l’assessore alla Protezione Civile Eugenio Seccia informano la popolazione di Pescara che, pur a seguito del rogo che ha coinvolto lo stabilimento della Isolbit di Villanova di Cepagatti, non sono al momento riscontrabili ipotesi di tossicità per la popolazione del capoluogo a fronte della densa colonna di fumi provocata dal rogo. L’assessorato alla Protezione civile precisa che la situazione resta costantemente monitorata e che in caso di manifestazioni di eventuale rischio la comunità verrà tempestivamente informata.

fonte foto