Ultimo aggiornamento venerdì 03 Apr 2020 11:49
Search

Coronavirus, vertice in Regione: gli aggiornamenti del presidente Marsilio e del sindaco Masci

Coronavirus Abruzzo, vertice in Regione nella serata di martedì 25 febbraio con il governatore Marsilio e i sindaci, tra i quali il primo cittadino di Pescara, Masci.
Il Comune di Pescara, nella tarda serata di martedì ha fornito alcuni dettagli sul vertice tenutosi all’Aquila e sugli argomenti e i provvedimenti.

Ecco, a tal proposito, la nota diffusa dal Comune tramite social:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

L’Amministrazione comunale di Pescara, rappresentata dal sindaco Carlo Masci, ha partecipato in serata in Regione a L’Aquila con il Governatore al vertice per stabilire linee guida e protocolli di comportamento per contrastare il Coronavirus. “A oggi in Abruzzo – ha detto il sindaco Masci – non ci sono situazioni che giustifichino particolare allarme, però siamo in allerta per essere pronti a qualsiasi evenienza. Si è trattato di un incontro necessario e produttivo proprio perché ci siano procedure uniformi su tutto il territorio regionale”. Il governatore Marsilio – al termine dell’assemblea – ha dichiarato: “Abbiamo incontrato i sindaci per coordinare le attività per la gestione di questa emergenza in maniera uniforme per evitare che ci siano interpretazioni singolari o particolari su come si affrontare l’emergenza. Il Governo sta infatti per emanare un’ordinanza riferita a quelle regioni, come l’Abruzzo, dove non sono presenti focolai del virus e che devono avere,come dicevo, comportamenti uniformi”.

Sempre sulla pagina social ufficiale del Comune di Pescara, sono presenti anche le seguenti informazioni:

In caso di sospetto riguardo alla possibilità di essere stati contagiati dal Coronavirus, non bisogna portarsi presso il Pronto Soccorso o presso le guardie mediche o gli studi dei medici di famiglia ma chiamate i numeri indicati dalla Regione Abruzzo!

Asl Lanciano-Vasto-Chieti: 800860146;
Asl Pescara: 3336162872 e 118;
Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila: 118;
Asl Teramo: 800090147.
Numero unico nazionale: 1500
Numeri delle singole postazioni di guardia medica e centrali operative provinciali di guardia medica.

In Abruzzo non sono stati segnalati casi conclamati di Coronavirus.