Ultimo aggiornamento lunedì 01 Giu 2020 16:36
Search

Canile Pescara, ripresa attività: misure e modalità accesso servizi

Canile Pescara, ripresa attività: misure e modalità accesso servizi.
Il Comune di Pescara, oltre ad aver annunciato il riavvio dei controlli sul territorio relativi all’abbandono delle deiezioni canine e alla presenza dei microchip (leggi i dettagli QUI), ha fornito i dettagli sul riavvio delle attività del canile in via Raiale nella cosiddetta “Fase 2” (per il testo completo del Dpcm del 17 maggio con tutte le misure e gli allegati clicca su QUESTO LINK).

Come specificato dal Comune di Pescara, a partire da sabato 23 maggio prossimo sono state disposte:

Inserisci il tuo codice AdSense qui
  • la ripresa delle adozioni
  • la riapertura al pubblico dell’impianto di ricovero degli animali

I servizi in questione saranno però consentiti in base alle seguenti modalità:

  • l’ingresso al canile potrà avvenire solo previo appuntamento;
  • potrà essere garantito l’accesso ad una persona per volta (o due se facenti parte dello stesso nucleo familiare);
  • in ogni caso, dentro e fuori il canile, dovrà essere garantito il distanziamento sociale previsto dal citato Dpcm del 17/05/2020 e dovranno essere evitati assembramenti;
  • dovranno essere utilizzati, sia dai cittadini che dal personale del canile, presidi di protezione individuale durante le visite (mascherina e guanti).

Come fa sapere Chiara Palanca, responsabile dell’U.O. “Amici a 4 Zampe”,

“Chi si presentasse presso il canile senza appuntamento  potrà essere ammesso solo se all’interno non fossero presenti altre persone”.

Inoltre il Servizio Tutela Mondo Animale ha fatto sapere di aver chiesto alla Lega del cane di valutare la possibilità di anticipare di un’ora l’orario di apertura.

foto di repertorio