Ultimo aggiornamento martedì 15 Ott 2019 18:55
Search

Danilo Scastiglia: «”Del Raffinato amore”, il mio nuovo libro al Salone di Torino»

Danilo Scastiglia, scrittore ricco di talento e vincitore di numerosi premi e concorsi, ci racconta della sua esperienza e del suo nuovo libro intitolato “Del raffinato amore“.

Danilo, quando si è  “innamorato” della scrittura?

Inserisci il tuo codice AdSense qui

«Scrivere mi è sempre piaciuto, come tanti, però sono stato un assiduo lettore. Più leggi e più ti si aprono gli orizzonti. Innamorato da sempre direi».

Quanto è difficile trovare l’ispirazione giusta per un autore?

«Non reputo che sia difficile trovare ispirazione perché mi piace molto osservare le cose che mi sono attorno. Tutto è ispirazione per me».
Il suo ultimo libro, “Del raffinato amore”, sarà esposto al Salone del Libro di Torino. E’ emozionato?

«“Del raffinato amore”,  il mio nuovo libro è presente al Festival Internazionale del Libro di Torino proprio in questi giorni. Decisamente è una grande soddisfazione essere arrivati in un Salone dove ci sono le migliori case editrici ed i migliori libri in circolazione».

So che ha partecipato ad un concorso a Polignano, com’è stata quest’esperienza?

«Il contest del Festival del Libro Possibile di Polignano è nato da un paio d’anni, ma la kermesse nella cittadina pugliese ormai si svolge da quasi quindici anni e muove 20.000 persone a serata. Lo scorso anno sono risultato primo in questo concorso ed ho avuto la possibilità di presentare il mio libro “Mosaico” davanti a migliaia di persone. Sto partecipando anche quest’anno a questo contest, vedremo come andrà a finire».

Quanto c’è delle sue esperienze personali nei suoi libri? I suoi personaggi sono frutto della fantasia o trae ispirazione da situazioni realmente vissute?

«Come ben sai c’è sempre qualcosa di personale nelle storie che uno crea. Il mix perfetto è sempre creatività, fantasia e pensieri ed idee personali».

Quali sono, secondo lei, le caratteristiche che dovrebbe avere un bravo scrittore?

«Posso dirti come sono io. Cerco di essere originale, mai banale. Parlare anche di argomenti normali ma con un taglio che apra le menti di chi molto spesso preferisce fare lo struzzo per non confrontarsi con la vita e con i tanti problemi».

Quali sono i suoi progetti futuri?
«Idee tante, anche molto innovative. A Giugno farò delle presentazioni in Puglia, ma l’idea è di farne anche in altre regioni per portare il buon nome degli scrittori abruzzesi in giro per l’Italia».

Dove si possono acquistare i suoi libri?
« “Alchimie” e “Mosaico” possono essere richiesti direttamente al sottoscritto come lo stesso “Del raffinato Amore” contattandomi via mail: scastiglia@email.it oppure sul mio contatto facebook. Si avrà la possibilità di avere una dedica personalizzata. “Del raffinato amore” inoltre è prenotabile in tutte le librerie d’Italia e sul sito  della Falvision Editore».


TAG