Ultimo aggiornamento sabato 24 Ago 2019 19:56
Search

In auto con arnesi da scasso e una centralina: 4 giovanissimi sorpresi dai carabinieri a Pescara

Sorpresi in auto con arnesi da scasso e una centralina elettrica per autovettura: questa la scoperta fatta a Pescara dai carabinieri ieri, lunedì 27 maggio.
A finire nei guai 4 giovanissimi, di età compresa tra i 16 e i 19 anni, e originari della provincia di Foggia, denunciati per possesso di arnesi atti allo scasso.

A effettuare la scoperta i militari del Nor, Sezione Radiomobile della Compagnia di Pescara nella serata di ieri nella zona del quartiere Zanni, e più precisamente in via Nazionale Adriatica Nord.
I militari, nel corso di un servizio straordinario di controllo, hanno fermato, nel corso di un posto di controllo, un’auto con a bordo 4 giovanissimi proveniente dalla provincia di Foggia.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Durante la perquisizione personale e veicolare, i 4 sono stati trovati in possesso di quanto segue:

  • un grosso cacciavite,
  • forbici da elettricista,
  • una centralina elettrica per autovettura, priva di marca e matricola.

Di quest’ultima i giovanissimo non avrebbero saputo giustificare la detenzione.
I quattro sono stati pertanto deferiti in stato di libertà per possesso di arnesi atti allo scasso.

Al momento sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri al fine di appurare le effettive intenzioni dei giovani fermati.