Ultimo aggiornamento martedì 12 Nov 2019 18:38
Search

Polizia salva cucciolo di pastore abruzzese in autostrada

Cane sulla A14, la polizia salva un cucciolo di pastore tedesco in autostrada: questo l’episodio avvenuto ieri, mercoledì 18 settembre, sul tratto autostradale in Abruzzo, all’altezza di Vasto Nord, e che ha avuto come protagonisti gli agenti della polizia stradale.

Il tutto si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, quando numerosi automobilisti hanno segnalato agli agenti la presenza di un cucciolo impaurito in autostrada.
L’animale, con ogni probabilità impaurito, avrebbe cambiato continuamente direzione, creando un pericolo sia per la propria incolumità che per quella di tutti gli automobilisti in transito in autostrada.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I poliziotti si sono immediatamente recati sul posto e hanno individuato l’animale, un cucciolo di pastore abruzzese solo e spaventato.
L’animale è stato subito caricato nell’auto e trasportato alla Sottosezione di Polizia Autostradale di Vasto Sud, dove è stato allertato anche un veterinario.
Quest’ultimo ha accertato l’ottimo stato di salute del cane.

Il cucciolo, dotato solamente di un collare rosso, è però risultato sprovvisto di microchip e di qualsiasi altro elemento utile a identificare il proprietario.
Alla luce di ciò il pastore abruzzese è stato condotto al canile di Lanciano, e attualmente è alla ricerca di un nuovo proprietario che possa accudirlo.