Ultimo aggiornamento sabato 04 Lug 2020 14:47
Search

Compie 4 scippi in un giorno a Pescara, individuato e arrestato dai carabinieri

Compie 4 scippi in un giorno a Pescara, individuato e arrestato dai carabinieri.
Questi gli episodi avvenuti nella città adriatica ieri, domenica 31 maggio, e che ha portato all’arresto di un uomo.
A finire in manette un 38enne pescarese, il quale è stato arrestato in flagranza per furto con strappo.

Tutto ha avuto inizio in seguito a una segnalazione ricevuta al 112. I militari della Stazione di Pescara Principale sono intervenuti in corso Vittorio Emanuele II in seguito alla segnalazione di uno scippo avvenuto ai danni di una 65enne.
L’autore, dopo aver strappato la borda a tracolla dalla donna, si sarebbe dato alla fuga in sella a una bici.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I carabinieri si sono immediatamente messi sulle tracce dell’uomo, riuscendo a rintracciarlo in via del Circuito.
Alla vista dei militari il 38enne avrebbe gettato la borsa dietro un’auto parcheggiata.
I carabinieri, dopo aver notato tale gesto, sarebbero riusciti a recuperare la refurtiva e a bloccare l’autore.

Dalle successive indagini è emerso inoltre come l’uomo, nelle ore precedenti all’arresto, si fosse reso protagonista di altri tre episodi analoghi. Stando a quanto riferito dai carabinieri, con lo stesso modus operandi, il 38enne avrebbe compiuto altri tre scippi ai danni di altrettante donne di età compresa tra i 28 e i 59 anni.
Alla luce di ciò, e su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’uomo è stato ristretto ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

foto di repertorio