Ultimo aggiornamento venerdì 03 Lug 2020 15:27
Search

Più di un chilo di marijuana nello zaino: sorpreso davanti stazione Pescara Centrale

Più di un chilo di marijuana nascosto nello zaino davanti alla stazione di Pescara Centrale: questa la scoperta fatta dalla guardia di finanza e che ha portato all’arresto di un giovane.
A finire in manette, nell’operazione condotta dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, un 24enne nigeriano.

Il giovane è stato sottoposto a un controllo di polizia nel piazzale antistante la stazione, nella zona dell’area di risulta e del terminal bus.
Nascosto all’interno dello zaino in possesso del 24enne è stato trovato un involucro di cellophane trasparente all’interno del quale vi era oltre un chilogrammo di marijuana.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Stando alle primissime stime lo stupefacente rinvenuto e sequestrato, una volta immesso in “commercio”, avrebbe potuto fruttare almeno 15mila euro.
Dopo l’arresto il giovane è stato condotto nel carcere di San Donato a Pescara.

Con l’ultima operazione appena descritta sale a 3 il numero delle persone arrestate dalla guardia di finanza dall’inizio dell’anno nella zona della stazione di Pescara Centrale, con il sequestro complessivo di oltre 3 chilogrammi di marijuana.