Ultimo aggiornamento giovedì 19 Set 2019 17:40
Search

Cadavere in mare tra Montesilvano e Città Sant’Angelo

Un cadavere in mare è stato rinvenuto tra Montesilvano e Città Sant’Angelo nella serata di ieri, giovedì 23 maggio.
A confermare l’avvenuto rinvenimento è stata l’Ansa.

Secondo quanto riportato dall’agenzia il corpo senza vita sarebbe stato rinvenuto da un diportista giovedì sera al largo della costa di Montesilvano, a circa un miglio e mezzo dalla foce del fiume Saline che divide i territori di Montesilvano e Marina di Città Sant’Angelo.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Sul posto, in seguito alla segnalazione ricevuta, sono giunti gli uomini della guardia costiera.
Il corpo è stato recuperato e trasportato in obitorio. Come specificato da Ansa, il cadavere è stato posto sotto sequestro, e sono in corso gli accertamenti della capitaneria di porto.

Al momento non sarebbe stato possibile il riconoscimento del corpo, il quale risulterebbe in avanzato stato di decomposizione.