Ultimo aggiornamento domenica 07 Apr 2019 12:25
Search

Federico Di Stilio e il primo gol in Eccellenza nella “sua” Sambuceto: «Emozione grandissima»

Quella dello scorso fine settimana è stata una domenica da incorniciare per il Sambuceto Calcio: ritorno alla vittoria in Eccellenza, tre punti fondamentali per continuare a inseguire l’obiettivo playoff, e una prestazione che, al di là dell’ampiezza del risultato in termini numerici (7 a 1), ha anche convinto sotto tanti altri aspetti.
A porre la cosiddetta ciliegina sulla torta ci ha pensato il giovanissimo Federico Di Stilio, il quale ha realizzato non soltanto il suo primo gol personale nel massimo campionato regionale, ma ha anche riportato un “sambucetese” nel tabellino dei marcatori del Sambuceto.

«Ho visto l’imbucata di Castropaolo per Camperchioli», racconta un emozionato Di Stilio, «e con un cenno Luca (Camperchioli, ndr) mi ha visto e mi ha passato la palla. Non ci ho pensato due volte e ho tirato, e solo dopo ho realizzato che la palla era in rete».
Emozione e soddisfazione incontenibili, quindi, per il classe 2002 giunto la scorsa estate alla Cittadella dello Sport, quella di realizzare il suo primo gol in casa, davanti ai tifosi della “sua” Sambuceto: «Realizzare quel gol è stata un’emozione grandissima perché sono riuscito in qualche modo a rappresentare la mia cittadina. A livello personale è stato un piccolo coronamento di tutti i sacrifici che faccio per questo sogno, e per tutto quello che fanno i miei genitori per farmi inseguire questo sogno che è il calcio. Non posso quindi far altro che dedicare questa mia prima rete alla mia famiglia e a tutta Sambuceto».

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I viola nell’ultimo match, come accennato, hanno vinto e convinto in vista degli ultimi 180 minuti della regular season di Eccellenza.
E a sottolineare l’aria che si respira nello spogliatoio viola giungono le parole del giovanissimo attaccante “di casa”: «Vedo la squadra molto compatta verso l’obiettivo, e credo che in queste partite si possa dimostrare quanto sia unito il gruppo. Tutto il lavoro che stiamo facendo non soltanto adesso ma dall’inizio di questa stagione sta portando i risultati».

Sullo spirito con il quale Federico Di Stilio e l’intera truppa del Sambuceto si apprestano ad affrontare l’immediato futuro sono eloquenti le parole dello stesso giocatore: «Spero di lavorare al meglio prima di tutto per il gruppo. Poi proverò a farmi trovare pronto e magari cercherò di trovare sempre più spazio».