Ultimo aggiornamento giovedì 09 Lug 2020 11:25
Search

Birra dell’Anno 2020, l’abruzzese OpperBacco trionfa a Rimini: 2 Ori, 1 Argento e 1 Bronzo

Birra dell’Anno 2020, tra i vincitori spicca l’abruzzese Microbirrificio Opperbacco.
L’azienda di Notaresco, in provincia di Teramo ha infatti conquistato ben 4 medaglie (2 d’Oro, una d’Argento e una di Bronzo) e diverse menzioni speciali al Beer & Food Attraction di Rimini.
Una medaglia di bronzo anche per un’altra azienda abruzzese, Almond ’22.
Per guardare la galleria di foto clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I premi della kermesse Birra dell’Anno 2020 dell’Associazione UnionBirrai per il mastro birraio Luigi Recchiuti e il suo staff sono giunti durante l’evento romagnolo dello scorso fine settimana.

Queste, nello specifico, le medaglie conquistate dal Microbirrificio Opperbacco a Rimini:

  • categoria Strong Belgian Ale: medaglia d’Oro per la birra Quis ut deus
  • categoria Italian Grape Ale: medaglia d’Oro per la birra Nature terra caprera
  • categoria Sour Ale: medaglia d’Argento per la birra Nature Pesca
  • categoria Italian Grape Ale: medaglia di Bronzo per la birra Nature Terra Fiore Podere San Biagio

Il bronzo di Almond ’22 è stato invece conquistato:

  • categoria European lager, helles, zwickl, keller, dortmunder export: medaglia di Bronzo per la birra Oro dei Poveri

Per visualizzare l’elenco con i nomi di tutti i vincitori, la composizione dei podi e le menzioni in tutte le categorie di Birra dell’Anno 2020 clicca su QUESTO LINK.