Ultimo aggiornamento venerdì 03 Apr 2020 11:49
Search

Consegnati i premi ai vincitori del concorso “Certamen”

Alcuni giorni fa sono stati consegnati  i premi ai vincitori della prima edizione del concorso di poesie “Certamen- Città di Pescara“. L’evento è stato organizzato dall’Associazione “Hermitage” il cui presidente è Marisa Fabiani.

Le opere, divise in tre categorie, sono state valutate da una Giuria composta dal Prof. Massimo Pasqualone, dal Prof. Dante Marianacci, dal Prof. Cesare Di Giovanni, dalla giornalista e scrittrice Daniela Quieti, dalla preside del Liceo Classico “D’Annunzio” di Pescara Donatella D’Amico, dalla vice preside della Scuola Media di S.Valentino Daniela D’Alimonte e dallo scrittore Giovanni D’Alessandro.  Per quanto riguarda la categoria A, è stata riservata a poeti già affermati in altri concorsi, mentre la categoria B è stata riservata agli esordienti. L’ultima categoria, la C, è stata riservata agli studenti del Liceo Classico “D’Annunzio”, dell’Ipsaar “De Cecco”, del Liceo “Misticoni-Bellisario”, dell’Istituto “Di Marzio-Michetti” e dell’Istituto “Manthonè-Aterno”. Presente alla cerimonia lo storico Licio Di Biase.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Il primo premio per la Categoria A è stato assegnato a Stefano Baldinu di Bologna, con la poesia “Ho smesso di volare“; al secondo posto Fulvia Marconi di Ancona con la poesia “E’ Margherita, figlia dell’Alzheimer“; terza classificata la pescarese Amelia Valentini con la poesia “L’Antico Trabocco“; menzione speciale attribuita a Mara Seccia di Pescara con la poesia “Tu sei l’Aurora“.

Per ciò che concerne la Categoria B, il primo premio è andato ad Alicia Iacovella di Pescara con la poesia “Vieni ti porterò“; il secondo premio è stato assegnato a Leonardo Paglialonga di Francavilla al Mare con la poesia “Viaggio di Vita“; terzo posto per la pescarese Valeria Bosco con la poesia “Parole“; menzione speciale per Raffaele Spina di Chieti con la poesia “Alla Sera“.

Le poesie vincitrici nella categoria riservata agli studenti della scuole superiori sono state: Alice Sinni con la poesia “Inverno” (Liceo Classico “d’Annunzio”); Martina Florindi con la poesia “Mondo” (Ipsaar “De Cecco”); Anna Azzola con la poesia “Un chilo di sale” (Liceo “Misticoni-Bellisario”); Benedetta Pompilio con la poesia “All’improvviso” (Ist. “Di Marzio-Michetti); Laura Sablone “Sguardo“(Ist. “Manthonè-Aterno”).

La cerimonia è stata presentata dal giornalista Luca Pompei con la partecipazione dell’attore Milo Vallone che ha declamato i componimenti dei vincitori. Sono state inoltre consegnate le targhe di ringraziamento al presidente della Fondazione PescarAbruzzo Nicola Mattoscio e a Luca Tosto, amministratore delegato della “Walter Tosto”, per l’occhio di riguardo che hanno da sempre nei confronti delle attività artistiche e culturali.


TAG