Ultimo aggiornamento martedì 19 Mar 2019 13:36
Search

Rimborsi Enel per blackout dell’energia elettrica durante il maltempo a marzo: i dettagli

Buone notizie per tutti gli utenti che hanno subito un’interruzione nell’erogazione di energia elettrica nello scorso mese di marzo durante l’ondata di maltempo.
L’Enel ha infatti annunciato l’erogazione di indennizzi per un ammontare complessivo di 26 milioni di euro in Abruzzo.

La vicenda riguarda il blackout avvenuto nei primi giorni di marzo 2015, e più precisamente tra il 5 e il 7 marzo scorso, con oltre 200 comuni coinvolti nell’interruzione del servizio.
Enel ha pertanto assicurato il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, sull’avvio dell’erogazione dei “rimborsi”.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Nello specifico, per poter accedere agli indennizzi gli utenti non dovranno effettuare alcuna richiesta, ma sarà la stessa Enel a trasferire le somme direttamente sulle bollette da parte della società di vendita con cui il cliente ha il contratto di fornitura.

Gli aventi diritto otterranno quindi le somme stabilite tramite appositi parametri analizzati dall’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico.
Per quanto riguarda invece l’entità dei singoli indennizzi, è stato specificato che per le utenze domestiche è previsto un tetto massimo di 300 euro, mentre per le attività commerciali e produttive l’indennizzo massimo stabilito è di 6.000 euro.

Infine, il governatore della Regione ha anche annunciato che a breve sarà riqualificata la rete elettrica.

Qui di seguito l’elenco dei Comuni indennizzati in Abruzzo, con la relativa somma ripartita per ciascuno di essi (per un totale di 7.818.996 euro):

  • Guardiagrele 1.096.803
  • Casoli 418.445
  • Torricella Peligna 276.665
  • San Salvo 259.530
  • Roccascalegna 258.150
  • Pretoro 256.700
  • Gessopalena 246.265
  • Palombaro 212.450
  • Schiavi d’Abruzzo 210.475
  • Francavilla a Mare 204.515
  • Fossacesia 203.400
  • Villa Santa Maria 193.775
  • Fara San Martino 180.112
  • Crecchio 173.685
  • Palena 158.080
  • Altino 156.105
  • Rapino 151.295
  • Roccaspinalveti 149.085
  • Castelguidone 134.500
  • Atessa 131.395
  • Montenerodomo 129.490
  • Pennapiedimonte 127.505
  • Civitella M.R. 126.235
  • Palmoli 124.280
  • Orsogna 106.085
  • Tornareccio 104.140
  • Montazzoli 103.995
  • Lama dei Peligni 103.085
  • Colledimezzo 101.740
  • S.Martino S.M. 90.955
  • Tollo 82.040
  • Casalincontrada 76.720
  • Torrebruna 71.340
  • Casacanditella 69.960
  • Civitaluparella 65.175
  • Casalanguida 64.810
  • Roccamontepiano 61.060
  • Monteferrante 60.940
  • San Buono 60.600
  • Cupello 56.785
  • Colledimacine 56.430
  • Torino di Sangro 52.150
  • Tufillo 51.775
  • Carunchio 48.870
  • Pollutri 47.910
  • San Giovanni Teatino 45.270
  • Taranta Peligna 44.320
  • Chieti Scalo 41.760
  • Vasto Centro 39.895
  • Fallo 39.040
  • Guilmi 38.315
  • Vasto Perif. 38.007
  • Lettopalena 31.935
  • Ripa Teatina 31.800
  • Carpineto Sinello 26.670
  • Bomba 25.530
  • Fara Filorum Petri 23.375
  • Scerni 19.875
  • Filetto 17.807
  • Dogliola 16.915
  • Fresagrandinaria 16.620
  • Quadri 16.290
  • Rosello 15.375
  • Mozzagrogna 14.250
  • Celenza Sul Trigno 13.745
  • Gissi 12.930
  • Villalfonsina 11.600
  • Castiglione M.M. 9.870
  • Chieti Periferia 9.525
  • Casalbordino 9.210
  • Pennadomo 8.940
  • Bucchianico 8.835
  • Miglianico 8.780
  • Torrevecchia Teatina 8.220
  • Lanciano Centro 7.800
  • Chieti Centro 7.725
  • Arielli 7.265
  • Paglieta 5.692
  • Rocca San Giovanni 4.560
  • Borrello 4.545
  • Castel Frentano 4.515
  • Lentella 3.880
  • Liscia 3.000
  • Monteodorisio 2.680
  • Pietraferrazzana 2.000
  • Montelapiano 1.485
  • San Giovanni Lipioni 1.300
  • Furci 1.200
  • Canosa Sannita 300
  • Archi 285
  • Montebello S.S. 240
  • Pizzoferrato 240
  • Sant’Eusanio del Sangro 75