Ultimo aggiornamento lunedì 17 Giu 2019 15:40
Search

Croazia, ripartiti i collegamenti con Hvar e Korcula: andranno avanti fino al 6 settembre

Sono ripresi ieri pomeriggio, sabato 18 luglio, i collegamenti marittimi tra Pescara e la Croazia e andranno avanti fino al prossimo 6 settembre.

Il catamarano “Aquila Snav” da 300 posti è salpato ieri alle 14:30 e consentira di raggiungere l’altra sponda dell’Adriatico e più precisamente le isole di Hvar e Korcula. Cento i passeggeri del viaggio inaugurale.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Previste da Pescara sei partenze: venerdì, sabato, domenica e lunedì alle 14:30 e martedì e giovedì alle 14:10. Il ritorno è previsto lunedì, venerdì, sabato e domenica alle 8.30 e martedì e giovedì da Vela Luka (Korcula) alle 8:20.

La Snav punta forte sul rilancio del porto di Pescara: «Prevediamo un budget di 10mila passeggeri», dice Raffaele Aiello, «insistiamo su questo porto sperando di poter migliorare e aumentare i collegamenti durante tutto l’anno. Mi auguro che il nuovo piano regolatore portuale vada avanti».

«Si è parlato troppo e anche un po’ a sproposito delle condizioni del porto», dice il comandante della Capitaneria di Porto Enrico Moretti, «ma il ritorno del catamarano dimostra che sono stati posti in essere diversi tavoli di lavoro per poter far si’ che potesse tornare il collegamento con l’altra sponda dell’Adriatico».

Per tutti i dettagli sul collegamento e per acquistare i biglietti basta cliccare su QUESTO LINK