Ultimo aggiornamento martedì 25 Feb 2020 17:46
Search

Sambuceto-Torrese (Eccellenza): gli ospiti passano con un doppio lampo di Di Benedetto

Due lampi di Di Benedetto nel giro di 3 minuti bastano alla Torrese per espugnare la Cittadella dello Sport di Sambuceto.
Gli ospiti partono forte e dopo soli 180 secondi l’ex di turno Criscolo sfiora la rete: il numero 7 si invola sulla sinistra, si accentra e lascia partire un tiro a giro con la sfera che termina di poco fuori alla sinistra dell’incrocio dei pali.

Al 21esimo i ragazzi di mister Montani ci provano con Di Giovanni: il centrocampista entra in area e spara, ma il suo tiro viene rimpallato.
Due minuti dopo lo stesso mediano viola, di spalle, tocca la palla con il braccio in area: il direttore di gara valuta la posizione del braccio come “larga” e assegna il penalty a favore della Torrese.
Dal dischetto si presenta Di Benedetto che piazza la palla all’incrocio per il vantaggio degli uomini di Cristofari.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Il Sambuceto cerca di ritrovare le idee dopo il vantaggio ospite ma viene colpito nuovamente dal fulmineo raddoppio del 10 ospite: su cross dalla destra l’attaccante è infatti abile a girare in porta la rete dello 0 a 2. La prima frazione di gioco si chiude così con il doppio vantaggio della Torrese.

Nella ripresa il Sambuceto entra in campo con un piglio diverso nella speranza di riequilibrare le sorti del match.
Al 58esimo l’occasione per accorciare le distanze capita sulla testa di Selvallegra: il numero 11 viola svetta imperioso di testa nel cuore dell’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra, ma la sfera si spegne di pochissimo a lato.

Cinque minuti dopo, sempre sugli sviluppi di calcio d’angolo (questa volta dalla destra), Anzalone gira di testa e Mangiacasale manca l’appuntamento con la deviazione vincente sul secondo palo per questione di centimetri.
Al 69esimo il neo entrato De Cesaris chiama De Deo al grande intervento: il giocatore ospite stoppa e tira al volo sul secondo palo, ma il portiere viola vola a deviare la conclusione.

Nella girandola dei cambi mister Montani manda in campo, tra gli altri, Montano, ma la partita di quest’ultimo dura solamente un quarto d’ora.
Il classe 2001 rimedia infatti un doppio giallo e conclude la sua partita con un minuti di anticipo rispetto al triplice fischio del signor Mario Leone di Avezzano.

In virtù del risultato odierno il Sambuceto resta a quota 31 in classifica, mentre la Torrese sale a 42 punti nel campionato di Eccellenza.
Di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – TORRESE 0-2

SAMBUCETO CALCIO: De Deo, Di Nisio (34’ st Montano), Vitale, Mangiacasale (24’ st Camperchioli), Selvallegra, Ferrante (28’ st Paravati), Anzalone (28’ st Giancristofaro), Iarocci, Di Giovanni (17’ st Sardella), Pietrantonio, Guerra.
A disposizione: Carità, Cichella, Natale, Mozzoni.
Allenatore: Fabio Montani.

TORRESE: Abate, D’Orazio (48’ st Martella), Maloku, Petronio, Ferri, Fuschi, Criscolo (41’ st Nepa), Tini (44’ st Puglia), Mosca, Di Benedetto (17’ st De Cesaris), Di Federico (41’ st Esposito).
A disposizione: Camaioni, Di Sabatino, Titianu, Di Francesco.
Allenatore: Remigio Cristofari

Arbitro: Mario Leone (Avezzano)

Reti: 24’ pt rig. e 27’ pt Di Benedetto

Ammoniti: Vitale, Pietrantonio e Montano (S), Di Benedetto e Criscolo (T)

Espulso: Montano (S) per doppia ammonizione