Ultimo aggiornamento lunedì 09 Dic 2019 17:33
Search

Sambuceto-Nereto, Criscolo: un lampo da tre punti sotto il diluvio

Il Sambuceto conquista un’importantissima vittoria sul Nereto sotto un vero e proprio diluvio.
I viola tornano a conquistare i tre punti nel campionato di Eccellenza in un match influenzato quasi completamente dalla pioggia battente.

I ragazzi di mister Montani mantengono il pallino del gioco sin dalle prime battute dell’incontro, con gli ospiti di mister Pennesi che provano a respingere le offensive viola e a provare a far male sulle ripartenze.
Al quarto d’ora Camperchioli si incunea in area e serve al centro per Criscolo, il quale si gira e tira, ma la sua conclusione viene respinta in corner dalla difesa teramana.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Tre minuti dopo Lalli stoppa la sfera e tira dalla distanza e da posizione angolata, con la palla che esce fuori di pochissimo alla destra del portiere ospite.
Al 32esimo nuova occasione per il Sambuceto, con Rosati che crossa dalla destra e trova la girata al volo dal limite di capitan Lalli: la sfera scende e finisce a pochissima distanza dalla traversa della porta difesa da Cristallo.
Si chiude così un primo tempo equilibrato nel punteggio ma con i viola in vantaggio nel computo delle occasioni.

Nella ripresa la pioggia, che aveva già accompagnato i 22 in campo nel corso dei primi 45 minuti, si fa ancora più insistente, rendendo di fatto impossibile, per le due squadre, riuscire a imbastire un’azione manovrata giocando palla a terra.
A farne le spese è ovviamente lo spettacolo e soprattutto la tecnica della squadra di Montani.

L’allenatore del Sambuceto decide comunque di provarle tutte per cercare di portare a casa l’intera posta in palio, e al 64esimo schiera i suoi con un 4-2-4 super offensivo, con Selvallegra-Criscolo-Lalli-Camperchioli sulla prima linea offensiva.
I viola aumentano quindi la pressione e il peso offensivo, ma l’occasione che determina in maniera decisiva le sorti del match capita al minuto 84.

Paravati, subentrato da pochi secondi a capitan Lalli, viene atterrato in area, e il direttore di gara Cavacini di Lanciano assegna il penalty.
Dal dischetto si presenta Criscolo che non fallisce.

Il numero 7 viola insacca una rete importantissima e decide così un match reso quasi impraticabile dalla pioggia, riportando il Sambuceto alla vittoria dopo il doppio stop degli ultimi 2 match.
Qui di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – NERETO 1-0

SAMBUCETO CALCIO: De Deo, Perrotta (22’ st Cichella), Vitale, Criscolo, Lalli (39’ st Paravati), Selvallegra (27’ st Gentile), Natale, Camperchioli, Iarocci (36’ st Cinquino), Rosati, Mozzoni.
A disposizione: Carità, Scutti, Ferrante, Tucci, Di Nisio.
Allenatore: Fabio Montani.

NERETO: Cristallo, Balzano, Vallorani, Sorci, Ballanti, Dedja, Calvanese, Tommasini, Montiel, Pagliuca, Di Eleuterio (27’ st D’Andrea).
A disposizione: Carrieri, Paolini, Cerasi, Baracaj, Selmanaj, Sardini, Anello, Oresti.
Allenatore: Riccardo Pennesi

Arbitro: Matteo Cavacini (Lanciano)

Rete: 40’ st rig. Criscolo

Ammoniti: Criscolo, Lalli, Natale e Cichella (S), Di Eleuterio e Cristallo (N)