Ultimo aggiornamento giovedì 21 Nov 2019 01:30
Search

Eccellenza, il Sambuceto ci prova ma l’Angizia Luco passa di “rigore”

Si ferma a 3 vittorie consecutive (e 10 punti conquistati in 4 match) la striscia positiva del Sambuceto.
A passare alla Cittadella dello Sport, nell’incontro di Eccellenza, è l’Angizia Luco, che fa suo il match grazie a un rigore nei minuti finali.

La prima occasione del match è però di marca viola, con Lalli che, al nono minuto, servito sulla sinistra spara un diagonale da posizione defilata che chiama Sinato alla respinta in tuffo.
Lo stesso capitano viola, al 28esimo, sugli sviluppi di calcio d’angolo dalla sinistra, svetta più in alto di tutti sul secondo palo, ma il suo colpo di testa si spegne a fil di palo.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Prima del duplice fischio il Sambuceto sfiora nuovamente la marcatura: al minuto 38 Selvallegra, da circa 30 metri, si coordina, mira l’incrocio dei pali alla destra del portiere, e spara un bolide dalla distanza.
Sinato compie però un vero e proprio miracolo e vola a togliere la sfera dal sette e a deviarla in corner.

Nella ripresa il copione del match non cambia, con i viola che tengono il pallino del gioco e con i marsicani che cercano di difendersi con ordine provando a sfruttare eventuali ripartenze.
Al 71esimo splendida azione viola sull’asse Perrotta-Lalli-Criscolo-Selvallegra.
La giovane ala viene servita dal capitano in area ma la sua conclusione fornisce solamente l’illusione del gol ai presenti infrangendosi sulla parte esterna della rete.

Al minuto 83 l’episodio che decide il match con Scutti tocca D’Alessio che cade in area.
L’intervento del difensore viola, tra l’altro tra i migliori dei suoi fino a quel momento, pare involontario, ma il direttore di gara con ogni probabilità valuta il danno procurato dal 3 del Sambuceto al numero 11 ospite e decreta il calcio di rigore.

Dal dischetto si presenta Santirocco, con De Deo che ancora una volta riesce a intuire la traiettoria ma non a impedire la trasformazione che fissa il punteggio sullo 0 a 1 e decide il match.
L’Angizia Luco torna quindi a casa con il bottino pieno, riuscendo a capitalizzare al massimo l’unica vera occasione del match.

Per i padroni di casa qualche rammarico per essere usciti a mani vuote in un match che sembrava essersi incanalato verso un pareggio.
Qui di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – ANGIZIA LUCO 0-1

SAMBUCETO CALCIO: De Deo, Scutti, Perrotta, Vitale, Criscolo, De Marchi (25’ pt Di Nisio; 34’ st Colecchia), Lalli, Selvallegra, Iarocci, Rosati (17’ st Ferrante), Paravati (10’ st Camperchioli).
A disposizione: Carità, Cichella, Cinquino, Natale, Mozzoni.
Allenatore: Fabio Montani.

ANGIZIA LUCO: Sinato, Fellini, Maceroni, Imbriola, Venditti R., Ciaprini, Di Girolamo (43 st Cinquegrana), Albertazzi, Santirocco, Stornelli (35’ st Guerra), D’Alessio.
A disposizione: Ciccariello, Fantozzi, Cherubini, Capaldi, Venditti E., Margagliotti
Allenatore: Gianluca Giordani

Arbitro: Pierludovico Arnese (Teramo)

Reti: 39’ st rig. Santirocco

Ammoniti: Perrotta (S), Albertazzi e Venditti (A)