Ultimo aggiornamento giovedì 21 Nov 2019 01:30
Search

Eccellenza, il Sambuceto è ripartito, 6 punti in 4 giorni: superata l’Acqua&Sapone

Sei punti in 4 giorni certificano la ripartenza, a pieno regime, del Sambuceto e del suo capitano Lalli, a segno in entrambi i match.
I viola di mister Montani partono subito forte e dopo 180 secondi sfiorano la rete: Paravati servito al centro da Selvallegra batte una sorta di rigore in movimento ma pecca nella mira e la palla finisce alta.

Due minuti dopo il Sambuceto sblocca la partita con un contropiede fulminante.
I viola recuperano palla dalla trequarti e Mozzoni si invola sulla sinistra. L’esterno viola entra in area e spara un bolide che centra in pieno il palo alla sinistra di Palena.
Il più lesto sulla respinta è Lalli che insacca la rete che rompe l’equilibrio del match.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Al 20esimo secondo legno colpito dai padroni di casa con Paravati che stacca di testa ma centra il palo pieno.
Al minuto 27 l’Acqua&Sapone si affaccia dalle parti di De Deo con Di Quiliio che tira dal cuore dell’area ma la palla finisce a lat di poco.

Al 42esimo Lalli serve Paravati che si coordina e tira, ma Palena con un grande intervento respinge la conclusione dell’attaccante.
Prima del duplice fischio i padroni di casa vanno nuovamente vicinissimi alla marcatura, con Selvallegra che spara a botta sicura ma trova De Fanis a respingere la sua conclusione sulla linea.

Anche la prima azione della ripresa è di marca viola, con Iarocci che in spaccata, sugli sviluppi di calcio d’angolo, non riesce a inquadrare lo specchio della porta.
Al 52esimo il Sambuceto approfitta di un retropassaggio errato della difesa ospite per raddoppiare.

Catenaro indirizza la palla verso Palena, ma Camperchioli come un rapace si fionda sulla sfera, la recupera, si invola in area, supera il portiere e, da posizione angolata insacca la rete del 2 a 0.
Al minuto 62 il neo entrato Criscolo vede Palena fuori dai pali e scocca un tiro a spiovere dalla trequarti.
L’ex numero 1 viola compie però il miracolo e con uno splendido colpo di reni nega la gioia del gol al numero 7.
Due giri di lancette dopo è il dirimpettaio De Deo a salire sugli scudi, con una splendida deviazione sul colpo di testa diretto all’angolino di Petito.

Al minuto 69 combinazione sull’asse Lalli-Criscolo-Mozzoni, con l’esterno che serve al centro per l’accorrente Camperchioli, ma il classe ’99 manca l’appuntamento con la deviazione vincente per questione di centimetri.
Al 77esimo l’Acqua&Sapone si fa pericolosa con un tiro insidioso dal limite di Vatavu che chiama De Deo a un nuovo splendido intervento a toccare la palla quel tanto che basta per farla finire sull’incrocio e poi in corner.

All’87esimo azione personale di Criscolo che si invola da centrocampo: la conclusione del 7 viola finisce però fuori a fil di palo.
Nel primo minuto di recupero gli ospiti hanno l’occasione per andare a rete: Evangelista viene spinto in area e il direttore di gara decreta il calcio di rigore.

Dagli 11 metri si presenta Marrone, il quale angola la conclusione sul palo alla sua sinistra, ma trova De Deo in giornata super.
Il portiere viola battezza infatti l’angolino scelto dal 10 verdeoro e vola a deviare la conclusione in corner, mantenendo la sua porta imbattuta.

Termina così l’incontro, con il Sambuceto che torna a macinare punti (6 nelle ultime 2 uscite stagionali), superando l’Acqua&Sapone per 2 reti a 0.
Qui di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – 2000 CALCIO ACQUA&SAPONE 2-0

SAMBUCETO CALCIO: De Deo, Perrotta (23’ st Tucci), Vitale, De Marchi, Lalli, Selvallegra (8′ st Criscolo), Camperchioli (33’ st Ferrante), Iarocci, Rosati, Mozzoni, Paravati (8′ st Natale).
A disposizione: Carità, Scritti, Cinquino, Gentile, Di Nisio.
Allenatore: Fabio Montani.

2000 CALCIO ACQUA&SAPONE: Palena, Di Quilio (11’ st Valerio), Di Biase (14’ st De Leonibus), Zippilli (1’ st Evangelista), Catenari, De Fanis, Tassone, Maiorani (35’ st Erasmi), Petito, Marrone, Trento (11’ st Vatavu).
A disposizione: Di Muzio, Di Lella, Rossetti, Colantonio..
Allenatore: Damiano Cianfagna

Arbitro: Davide Sciubba (Pescara)

Reti: 8′ pt Lalli e 7′ st Camperchioli

Ammoniti: Natale (S), Zippilli, Tassone, Di Biase, Vatavu (A&S)