Ultimo aggiornamento lunedì 16 Lug 2018 09:41
Search

Smontare l’albero di Natale alla fine delle festività

Con l’Epifania ormai alle spalle, anche il più “inguaribile” degli ottimisti (guarda QUI) ha dovuto fare i conti con la realtà: le festività natalizie e quelle a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno sono ormai terminate.
E, come ogni tradizione che si rispetti, se all’inizio del mese di dicembre tutti hanno addobbato il loro albero di Natale (guarda le foto dei nostri lettori QUI), adesso è tempo di riporre il tutto e di “conservarlo” in attesa del prossimo Natale.

Ma, se qualcuno ha pensato bene di “anticipare i tempi”, allestendo l’albero già a novembre, dopo il 6 gennaio l’ora dei “ritardatari”, ossia coloro i quali, per mancanza di tempo, per pigrizia, o semplicemente perché non vogliono ancora rassegnarsi alla fine delle festività natalizie, non hanno ancora riposto il loro albero e i relativi addobbi.
E proprio per questi ultimi, la domanda è d’obbligo:

Inserisci il tuo codice AdSense qui