Ultimo aggiornamento mercoledì 15 Lug 2020 17:46
Search

Slot machine: origini e curiosità

Per capire da dover derivi il fenomeno delle slot machine bisogna tornare indietro di molte decine di anni. Le prime macchinette da gioco comparse sul mercato avevano cinque rulli rotanti ed erano meccaniche, quindi prive di controlli elettronici. Il problema che evitava lo sviluppo delle slot risiedeva nella scarsa quantità dei jackpot. I simboli aumentarono quindi passando dai 10 ai 22 per rullo. Quando i primi computer elettronici sostituirono negli anni ’80 gli ingombranti centri di calcolo, anche i produttori di slot machine si adeguarono.

Nel 1984 Inge Telnaes ottenne il brevetto dal titolo “Dispositivo elettronico di gioco che impiega un generatore (hardware) di numeri casuali per la scelta della posizione di fermata del rullo”: l’importante era “costruire una macchina che sia ritenuta avere maggiori probabilità di vincita, rispetto a quelle che ora le limitazioni legali del gioco consentono”. Il brevetto fu poi acquistato dalla International Game Technology. Oggi le slot machine elettroniche sono come dei cabinati che presentano una pulsantiera e uno schermo sempre illuminato in cui l’immagine è perennemente in movimento, ma con l’avvento del gioco online stanno scomparendo sempre di più.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Ai giorni nostri le software house sono la vera benzina dei casinò online, perché le slot presenti in queste ultime sono facilmente migliorabili e aggiornabili. Inoltre, per attirare la maggiore clientela possibile, è bene non puntare troppo sulla medesima slot. Le slot machine online annoverano giochi molto interessanti e si avvalgono tranquillamente connessioni protette. L’esperienza di gioco online è diventata in pochissimo tempo davvero molto fedele a quella che si può provare giocando di persona. Ormai c’è anche chi preferisce giocare direttamente su internet piuttosto che dal vivo, vista l’immediatezza delle operazioni.

Le slot online continuano ad evolversi ancora oggi e l’utenza è alla continua ricerca di strategie per favorire le proprie giocate. In Europa si contano decine di migliaia di amanti del gioco e gli italiani sono dei grandi appassionati del settore, nel quale ottengono spesso anche l’attenzione dei media. Tutti i giochi possono essere sperimentati in modalità “demo” per evitare di spendere subito soldi veri e avere almeno la possibilità di capire come funzioni una determinata slot, prima di iniziare a giocare seriamente. Si può pensare di interrompere subito dopo aver incassato qualche discreta somma oppure di sfruttare i bonus di benvenuto, che solitamente richiedono un certo numero di partite per poter essere riscossi del tutto. Sapere della percentuale di ritorno al giocatore, cioè il payout, è già un passo in avanti. Vincere jackpot progressivi è un altro consiglio utile per ottenere grosse vincite.

Nella maggior parte dei casi, le slot machine hanno una percentuale di pagamento del 90%, contro il payout del 98% delle slot online. Non tutte le slot dello stesso casinò online si caratterizzano comunque per la stessa percentuale di payout, quindi bisogna preferire sempre slot con il valore del gettone adeguato alle proprie possibilità. Quando è possibile, si consiglia di mettere nel mirino i bonus game che regalano free spins o giri gratis, anche solo per prendere confidenza con le meccaniche di gioco senza rischiare nulla. Insomma, con la gamma di giochi e slot a disposizione, sia dal vivo sia online, è facile intuire a cosa sia dovuto il successo del gambling: tra promozioni e strategie, la tentazione di mettersi alla prova non passa mai.