Ultimo aggiornamento martedì 25 Feb 2020 17:46
Search

Bandiera Verde a Pescara, riconoscimento ufficiale, il sindaco Masci punta alla Bandiera Blu

Bandiera Verde a Pescara, ufficiale il riconoscimento.
La spiaggia della città adriatica, come confermato dal Comune, ha infatti ottenuto il riconoscimento da parte dei medici pediatri.

La Bandiera Verde verrà consegnata a Pescara durante una cerimonia che si terrà all’inizio della prossima estate (27 giugno) ad Alba Adriatica.
Come riferito dal Comune, Pescara è stata riconosciuta “tra le città più meritevoli e più attente alle esigenze dei bambini, fornendo spiagge e servizi all’altezza delle aspettative degli ospiti più piccoli e delle loro famiglie”.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Gli specialisti hanno assegnato il riconoscimento in base ad alcuni requisiti:

acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia utilizzabile dai bambini per costruire torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio a tutela della sicurezza, giochi e spazi ricreativi, spazi per cambiare il pannolino o allattare i più piccini, prossimità di parchi, gelaterie, strutture sportive, locali per l’aperitivo e ristoranti per i più grandi. E, naturalmente, anche la qualità complessiva delle acque di balneazione.

Queste, a tal proposito, le parole del sindaco Masci, il quale ha ribadito come Pescara punti anche alla Bandiera Blu:

«La “Bandiera verde” è una conferma della validità della via intrapresa da questa amministrazione. È notorio che tra i punti principali del programma di governo c’è quello di avere il riconoscimento della “Bandiera blu” che dovrà coronare i nostri sforzi per restituire ai pescaresi e ai turisti il mare dei tempi migliori, quello pulito e trasparente. Stiamo moltiplicando l’impegno per il risanamento, la cura e la conservazione di uno degli elementi più caratteristici della nostra città. Una sfida da vincere per tornare a essere attrattivi e competitivi anche sul mercato delle vacanze, ma soprattutto per avere una Pescara più bella e in cui è bello vivere».

foto di repertorio