Ultimo aggiornamento sabato 20 Ott 2018 20:14
Search

Si ribalta con la canoa e rischia di annegare, uomo salvato a Montesilvano

Un uomo è stato salvato dall’annegamento a Montesilvano oggi pomeriggio, domenica 15 luglio.
In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, intorno alle ore 14 si sono vissuti minuti di paura nel tratto di mare antistante lo stabilimento Onda Verde.

Un uomo che stava al di là della linea delle scogliere con una canoa si è improvvisamente ribaltato andando a finire a ridosso degli scogli.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Della situazione di pericolo e difficoltà si sono però accorti immediatamente i bagnini Fabio Di Giacomo e Luca Mammarella, entrambi con brevetto Fisa (Federazione Italiana Salvamento Acquatico) della ditta Angeli del Mare di Marco Schiavone e Carmen Padalino.

Il canoista, preso dal panico e in evidente stato confusionale, ha bevuto l’acqua andando a fondo nel mare, ma a salvarlo recuperandolo ci ha pensato il bagnino Di Giacomo che si è avvicinato a nuoto.

Grazie all’aiuto del collega Mammarella, l’uomo è stato riportato a riva sano e salvo con un pattino. Subito dopo sono giunti i soccorritori del 118 che hanno accertato le condizioni dell’uomo che apparivano buone.