Ultimo aggiornamento domenica 19 Ago 2018 14:59
Search

Scritta razzista sulla strada parco cancellata, prosegue la caccia agli autori

La scritta razzista comparsa sulla strada parco nel territorio di Montesilvano è stata cancellata oggi, martedì 12 giugno.
La frase, scritta con ogni probabilità con una bomboletta spray di colore nero, era comparsa sull’asfalto in via della Liberazione, nei pressi dell’incrocio con via Marinelli, durante lo scorso fine settimana.
Per guardare le foto della scritta clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Della vicenda si stanno occupando i carabinieri dell’Aliquota operativa del Comando di Montesilvano.

I militari, dopo aver rinvenuto la frase dai contenuti offensivi e a sfondo razziale, lunedì avevano avviato delle indagini e allo stesso tempo informato il sindaco sulla questione.
Il Comune di Montesilvano, come annunciato già ieri, ha provveduto alla cancellazione della scritta, mentre i carabinieri stanno proseguendo nelle indagini per cercare di risalire agli autori.

Sull’episodio è intervenuto anche Marco Forconi, esponente di Fratelli d’Italia, “citato” proprio nella frase razziale, il quale ha però preso le distanze dai contenuti e condannato il gesto e le parole in esso utilizzate.
Forconi si è inoltre augurato che le autorità possano riuscire a identificare gli autori di quello che egli stesso ha definito, sui social, un “gesto infame”.