Ultimo aggiornamento lunedì 16 Lug 2018 09:41
Search

San Valentino in Abruzzo Citeriore, operaio 45enne morto folgorato mentre lava betoniera

Aveva 45 anni l’operaio morto folgorato oggi, venerdì 13 luglio, a San Valentino in Abruzzo Citeriore.
Il 45enne, originario di Rosciano, dipendente di una impresa edile di Scafa, si stava occupando della ristrutturazione di una casa.

In base alla prima ricostruzione di quanto avvenuto, la tragedia si sarebbe consumata intorno alle ore 13, mentre l’uomo era intento a lavare una betoniera della stessa ditta edile, in seguito sottoposta a sequestro.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Improvvisamente sarebbe rimasto folgorato. Del caso si occupano i carabinieri della Compagnia di Popoli, coordinati dal maggiore Antonio Di Cristofaro, e i militari dell’Arma della stazione di San Valentino. Sul luogo dell’incidente sul lavoro sono anche intervenuti gli addetti del dipartimento prevenzione della Asl.

La salma del 45enne è stata trasferita all’ospedale di Pescara per ulteriori accertamenti.