Ultimo aggiornamento lunedì 16 Lug 2018 09:41
Search

Beccato con più di mezzo chilo di droga in auto e in casa anche una serra di marijuana

Un arresto è stato eseguito nella serata di ieri, mercoledì 27 dicembre, dagli agenti della Questura di Chieti.
Nello specifico, i poliziotti della Squadra Volante hanno arrestato un ragazzo di 27 anni di Ripa Teatina con l’accusa di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Gli agenti hanno beccato il 27enne dopo aver notato che procedeva a bassa velocità con la sua automobile, un’utilitaria. Il veicolo è stato fermato e, visto il nervosismo del conducente, si è deciso di ispezionare l’abitacolo.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Dal controllo è emerso come sotto al sedile fosse celato un involucro in cellophane contenente sostanza stupefacente. Da qui si è passati a una perquisizione domiciliare che ha permesso di scoprire e sequestrare circa 600 grammi di droga, marijuana e hashish.

Dentro casa è stato anche ritrovato materiale per la coltivazione della marijuana tra cui una serra da interno composta da un telo nero, lampade elettriche, vasche per acqua, fertilizzanti e alcune piantine di marijuana.

Il 27enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.