Ultimo aggiornamento martedì 15 Ott 2019 20:42
Search

Francavilla, ubriaco picchia i genitori: bloccato e arrestato dai carabinieri

È stato arrestato dai carabinieri sabato sera nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia un 40enne residente in via Antinori a Francavilla al Mare accusato di aver picchiato i genitori.

Nello specifico, i militari dell’Arma della locale stazione, diretti da Antonio Solimini, sono intervenuti all’interno dell’abitazione dopo la richiesta di aiuto fatta dal padre dopo che l’aggressore, che presenta problemi di alcolismo, ha iniziato a picchiare la madre.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Hanno bloccato il 40enne, apparso in evidente stato di ebbrezza, e arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia. I carabinieri, negli ultimi due anni e mezzo, avevano ricevuto diverse segnalazioni riguardanti queste aggressioni ed erano a conoscenza della situazione, ma i genitori, entrambi 65enni, avevano sempre preferito non sporgere denuncia contro il figlio.

Fino all’altra sera quando, esasperati per l’ennesima violenza subita, hanno deciso di procedere. Entrambi hanno poi dovuto ricorrere alle cure mediche per le ferite riportate, escoriazioni ed ecchimosi.

Il figlio, disoccupato e con problemi di alcolismo, era solito sfogare la sua rabbia verso i genitori allo scopo anche di ottenere denaro. Ieri mattina al tribunale di Chieti è stato convalidato con la direttissima l’arresto e il quarantenne è stato trasferito in carcere.