Search

Piantagione marijuana Collecorvino, la scoperta dei carabinieri: 2 arresti [FOTO]

Piantagione marijuana Collecorvino, la scoperta dei carabinieri: 2 arresti.
I militari della cittadina in provincia di Pescara, coordinati dal luogotenente Giovanni Deidda, nell’ambito dei controlli disposti dai carabinieri della Compagnia di Montesilvano, hanno infatti rinvenuto una piantagione di canapa indiana e tratto in arresto due persone.
Per guardare le foto clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

A finire in manette oggi, venerdì 31 luglio, due giovani, un uomo e una donna, della provincia di Pescara, i quali dovranno rispondere di concorso nella coltivazione di marijuana ai fini di spaccio, reato per il quale sono stati arrestati in flagranza.

Tutto ha avuto inizio qualche giorno fa, quando i carabinieri hanno notato alcuni giovani raggiungere un terreno incolto nel territorio di Collecorvino a bordo di un veicolo.
I giovani, dopo aver arrestato il veicolo, si sarebbero introdotti nella fitta vegetazione, per fare poi ritorno dopo alcune decine di minuti e allontanarsi velocemente dalla zona a bordo del veicolo.

Tale atteggiamento avrebbe insospettito i militari. I carabinieri avrebbero pertanto effettuato una ricerca in tale zona, rinvenendo tra la vegetazione 31 piante di canapa indiana alte all’incirca 180 centimetri. 
All’alba di oggi, sospettando un ritorno dei giovani in zona, i militari hanno organizzato un servizio di osservazione della zona.

In tale operazione, i carabinieri avrebbero notato la presenza di due giovani intenti a irrigare le piante. 
I militari sono pertanto entrati in azione arrestando i due.

Le piante sono state invece estirpate e sequestrate, mentre i due giovani sono stati condotti in carcere.