Search

Via Stradonetto, muffa e infiltrazioni nel centro sociale comunale [FOTO]

È praticamente inagibile il centro sociale comunale di via Stradonetto a causa delle gravi infiltrazioni d’acqua presenti e della muffa che si è formata in ogni angolo delle pareti della struttura.

A denunciare le problematiche del centro sociale è Armando Foschi dell’associazione “Pescara Mi Piace”, che ricorda come a ogni acquazzone piova all’interno dell’edificio frequentato da 100 anziani e utilizzato da una scuola di ballo e da una compagnia teatrale dialettale.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Per vedere la galleria di foto basta cliccare sull’immagine in basso:

foto Centro sociale via Stradonetto

Circa 200 persone che due giorni fa, durante l’ondata di maltempo, si sono ritrovate a fare i conti, per l’ennesima volta, con il degrado dell’immobile: dal tetto fatiscente infatti piove a dirotto all’interno dei locali. Anziani e meno anziani si sono tirati su le maniche e per l’intera giornata hanno cercato di tutelare il possibile, computer, fax, stampanti, sedie e tavoli presenti nella struttura, e contenere i danni, alternando secchi e secchielli sotto la perdita d’acqua per evitare l’allagamento dei pavimenti, e cercando di asciugare con degli stracci l’area, con il solaio e le pareti completamente inzuppate d’acqua.

L’Associazione “Pescara–Mi piace” chiede al Comune di attivarsi immediatamente per effettuare un sopralluogo sul posto, stimare i danni e avviare subito le opere di ripristino, utilizzando anche il tesoretto degli avanzi di amministrazione di fine anno, il fondo di somma urgenza, per garantire la salubrità dei locali e la tutela degli anziani presenti.