Ultimo aggiornamento giovedì 21 Nov 2019 01:30
Search

Uomo a piedi su asse attrezzato, polizia interviene dopo segnalazioni automobilisti a 113

Un uomo a piedi sull’asse attrezzato che collega Chieti a Pescara: questa la segnalazione effettuata da numerosi automobilisti nella prima serata di ieri, venerdì 8 novembre, e per la quale sono intervenuti gli uomini della polizia stradale di Pescara.

L’episodio si è verificato intorno alle ore 19 di venerdì sul raccordo autostradale che collega le due città abruzzesi.
Gli agenti della Sezione di Polizia Stradale di Pescara, diretti dal Vice Questore Primi sono prontamente intervenuti sul posto in seguito alla segnalazione di un uomo che stava percorrendo il tratto in questione a piedi.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Il tutto, con non pochi pericoli per la circolazione e per la propria incolumità, visto l’elevato rischio di essere investito.
Gli agenti intervenuti sul posto, alla luce del traffico intenso e della scarsa visibilità hanno proceduto con il rallentamento di tutto il traffico veicolare in transito.

Grazie a ciò, l’uomo è stato individuato e fermato proprio mentre stava cercando di attraversare il new jersey in metallo che dividei i due sensi di marcia dell’asse attrezzato.
L’uomo, un 36enne di nazionalità africana, è risultato sprovvisto di documenti e non in regola con le norme sull’immigrazione.

Il 36enne è stato pertanto condotto in Ufficio per gli accertamenti di rito.
Al termine di questi ultimi all’uomo è stato ordinato di lasciare il territorio italiano entro 7 giorni.

foto di repertorio