Ultimo aggiornamento lunedì 27 Gen 2020 11:01
Search

Aggressione su treno, uomo arrestato da Polizia Ferroviaria

Un uomo è stato arrestato su un treno alla stazione di Pescara: questo l’episodio avvenuto a bordo di un convoglio durante la scorsa settimana.
A finire in manette un 37enne nigeriano, il quale dovrà rispondere di resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.

Stando alle ricostruzioni della polizia l’uomo, a bordo del treno, avrebbe mostrato atteggiamenti di aggressività tali da mettere in pericolo l’incolumità degli altri viaggiatori.
Al fine di riportare la calma e ripristinare la situazione, si sarebbe reso necessario l’intervento degli agenti della Polfer in servizio di scorta a bordo treno, dei colleghi della sottosezione della Polizia Ferroviaria di Pescara, e di un equipaggio della Volante della locale Questura.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Qui di seguito, invece, il bilancio complessivo dei controlli e delle attività svolte dal Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo durante la scorsa settimana:

  • 1.412 persone identificate,
  • 4 persone arrestate,
  • 2 denunciati in stato di libertà,
  • 302 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e di scorta a bordo di treni viaggiatori,
  • 108 convogli scortati,
  • 2 contravvenzioni.

foto di repertorio