Search

Minorenne ricercato sorpreso in strada a Pescara con un grosso cacciavite

Minorenne ricercato a Verona rintracciato in strada a Pescara con un grosso cacciavite: questa la scoperta fatta dalla polizia nella città adriatica ieri, mercoledì 19 giugno.
I poliziotti della Squadra Volante, nel pomeriggio di ieri, transitando in piazza Santa Caterina, hanno infatti rintracciato due minorenni, un 13enne e un 15enne, entrambi di origine croata.

Il 15enne nascondeva un cacciavite della lunghezza di 32 centimetri.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Dai successivi accertamenti della polizia è emerso come il più grande dei due fosse già noto alle autorità, e gravato anche da una misura cautelare coercitiva disposta dall’autorità giudiziaria minorile di Trento: in base a quest’ultima il minorenne si sarebbe dovuto trovare ristretto in struttura minorile a Verona.

Alla luce della scoperta fatta, oltre alla denuncia per il possesso ingiustificato di grimaldelli-oggetti atti ad offendere, il 15enne è stato accompagnato a Verona. Il 13enne, invece, è stato condotto in una casa famiglia della zona.