Ultimo aggiornamento martedì 14 Lug 2020 11:15
Search

Incendio in villa, vigili del fuoco al lavoro per 6 ore: struttura distrutta e inagibile

Tragedia sfiorata a Pescara nella notte tra giovedì 26 ottobre e venerdì 27 per un incendio che ha interessato una villa.
L’episodio è avvenuto nel cuore della notte, intorno alle ore 3:30, nella zona di Pescara Colli, e più precisamente in via Sella di Corno, strada che unisce via del Santuario a via Passo della Portella.

Il rogo si è sviluppato all’interno di una villa a due piani nella quale viveva una famiglia.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Gli occupanti dell’abitazione sono riusciti a mettersi in salvo in maniera quasi miracolosa, riuscendo a uscire dalla villa poco prima dell’arrivo dei vigili del fuoco.
Le fiamme, partite dal piano terra, si sono infatti propagate al piano superiore e hanno poi raggiunto il tetto.

I vigili del fuoco giunti sul posto hanno operato in maniera ininterrotta per quasi 6 ore.
Nelle prime fasi dell’intervento, oltre a cercare di domare le fiamme, i vigili del fuoco sono riusciti a trarre in salvo dal rogo i tre cani dei proprietari della villa.

Nelle ore successive, e con non poche difficoltà, sono riusciti a spegnere l’incendio, che però ha provocato danni ingenti, a tal punto che la casa al momento è stata dichiarata inagibile.
Sul posto sono giunti anche i carabinieri, e al momento sono in corso gli accertamenti del caso per cercare di comprendere le cause dell’incendio.