Ultimo aggiornamento domenica 16 Dic 2018 10:23
Search

Sorpreso a rubare in un furgone in viale Marconi da poliziotti in borghese

Sorpreso da poliziotti in borghese mentre ruba in un furgone di un corriere a Pescara: questa la scoperta fatta ieri, giovedì 8 novembre, e che ha portato all’arresto di un uomo.
A finire in manette, sorpreso in viale Marconi, I.F., pescarese 42enne già noto alle autorità.

Gli agenti della Squadra Mobile, avendo riconosciuto l’uomo mentre si aggirava in maniera sospetta tra le auto parcheggiate, hanno iniziato a seguirne i movimenti.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I sospetti dei poliziotti si sono rivelati fondati poco dopo, quando il 42enne si è avvicinato al furgone di un corriere proprio mentre l’addetto stava effettuando una consegna.
L’uomo avrebbe prima tentato di forzare il portellone del furgone.

Poi, non riuscendovi, si sarebbe diretto verso l’abitacolo e, dopo aver aperto lo sportello lato guida, si sarebbe introdotto all’interno.
A quel punto gli agenti sarebbero entrati in azione cogliendo in flagranza il 42enne.

Dopo l’arresto il Pm di turno ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari, ai quali si trovava già ristretto per un’altra causa, in attesa del giudizio per direttissima di oggi.