Ultimo aggiornamento sabato 24 Ago 2019 19:21
Search

Sorpreso mentre ruba rame al cementificio: ladro bloccato e arrestato

Sorpreso mentre ruba del rame all’interno del cementificio di Pescara: così ieri, venerdì 14 settembre, è stato arrestato un uomo da parte della polizia.
L’episodio è avvenuto all’interno della struttura in via Raiale e ha avuto come protagonista B.M., 34enne rumeno già noto alle autorità, arrestato in flagranza per il reato di furto aggravato.

La scoperta del ladro in azione è avvenuta ieri pomeriggio da parte degli agenti delle Volanti, giunti nei pressi del cementificio in seguito alla segnalazione di rumori “sospetti” provenienti dalla struttura.
Ed effettivamente, una volta avvicinatisi alla zona perimetrale, senza farsi notare, i poliziotti hanno individuato il 34enne mentre stava spostando e accatastando delle tubature in rame.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Oltre a ciò, altri fili in rame erano stati già privati delle guaine in rame e raccolti in un contenitore, pronti per essere portati via.
L’uomo avrebbe fatto irruzione nella struttura dopo aver danneggiato la rete di recinzione presente sul perimetro dell’area dal lato del lungofiume.

I poliziotti sono quindi intervenuti e hanno bloccato e arrestato il 34enne.
Dopo l’arresto in flagranza, il giovane è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.