Search

Fiume Aterno-Pescara, in arrivo 54,8 milioni di euro per la messa in sicurezza

Sono in totale 54 milioni e 800mila euro i fondi destinati alla messa in sicurezza del fiume Aterno-Pescara con la laminazione del corso d’acqua.

Il denaro deriva da un accordo di programma firmato oggi, mercoledì 4 novembre, a Palazzo Chigi, tra presidenza del Consiglio, ministero dell’Ambiente e Regione Abruzzo.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I Comuni interessati dagli interventi sono quelli di Chieti, Manoppello, Cepagatti e Rosciano.

Le opere prevedono la realizzazione di vasche di compensazione e interessano una superficie di un milione e 300mila metri quadrati, con una capacità di 7 milioni di metri cubi di acqua.

Le vasche saranno anche dotate di paratie gestite da remoto da una centrale di controllo operativa 24 ore su 24.