Search

Ex Cofa, slitta l’entrata in funzione della ruota panoramica [FOTO]

Sono ormai un paio di settimane che la ruota panoramica installata all’ex Cofa è praticamente stata finita di montare (mancano ancora alcuni dettagli), ma nonostante questo e nonostante la promessa dell’assessore al Turismo Giacomo Cuzzi, che la nuova attrattiva sarebbe stata operativa al massimo entro il 16 luglio, giornata della Notte Bianca poi rinviata a causa del maltempo e che non si sa ancora quando sarà recuperata, la ruota al momento non entrerà in funzione. E nemmeno si conosce la data esatta nella quale sarà possibile fare il primo giro.

Per vedere la galleria di foto basta cliccare sull’immagine in basso:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

ruota panoramica ex cofa montaggio finito

«Sembra che a oggi», fa sapere Armando Foschi dell’associazione Pescara Mi Piace, «nonostante i ripetuti sopralluoghi, la Commissione pubblico spettacolo non abbia ancora dato il via libera».

Foschi pone una serie di interrogativi per comprendere dove sia l’intoppo della questione: se sia stata rilasciata la Scia, se l’ufficio Edilizia abbia rilasciato parere negativo all’installazione, se esista l’autorizzazione dell’Enac.

«È vero», aggiunge Foschi, «soprattutto, che la ruota, alta 42 metri, ricade, come da Piano regolatore comunale, nell’area del ‘Vincolo aeroportuale’, condizione quest’ultima, che renderebbe incompatibile la sua presenza nell’area dell’ex Cofa? Ed è stata richiesta l’autorizzazione alla Capitaneria di Porto e, soprattutto, alla Sovrintendenza Paesaggistica e Beni ambientali, considerando che la struttura resterà sul mare almeno per sei mesi, con possibilità di proroga, e avrà un impatto sul nostro orizzonte? E ancora: è stata effettuata una certificazione circa la qualità del terreno che dovrà sostenere la ruota, considerando che, almeno a occhio nudo, l’intero impianto sembra solo bullonato a terra, e di certo non sono state realizzate delle fondamenta capaci di reggere e ancorare il peso della struttura?».

L’assessore Cuzzi fa sapere che i dirigenti comunali dei settori Tecnico ed Edilizio hanno chiesto delle integrazioni della documentazione che gli installatori stanno producendo in questi giorni, ma che al momento non si sa quando potrà entrare in funzione la ruota panoramica.

«È un attrazione innovativa per la città che ha bisogno dei giusti tempi», replica Cuzzi, «Foschi è dell’associazione Pescara mi Piace ma secondo me non gli piace visto che dice sempre no a tutto, e Foschi non piace ai pescaresi visto il risultato delle ultime elezioni. Queste cose possono solo portare visibilità a una città come la nostra».


TAG