Search

Agli arresti domiciliari, un’anziana e 3 uomini sorpresi con droga in casa

Nonostante si trovassero agli arresti domiciliari, sono stati beccati con della droga in casa: queste le scoperte fatte dalla polizia a Pescara durante un’operazione antidroga, e che hanno portato all’arresto di 4 persone, 3 uomini e un’anziana di 76 anni.

Il doppio blitz degli agenti è scattato nella giornata di martedì 24 aprile scorso, e a finire in manette sono stati, rispettivamente, N.M., 35enne originario di Pescara (nella prima operazione), e C.L., 51enne originario di Pisa, C.A., 58enne originario di Santa Croce a Magliano, in provincia di Campobasso, e D.R.M.G., 76enne originaria di Monteodorisio in provincia di Chieti.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Nella prima operazione, durante una perquisizione domiciliare, un 35enne che si trovava ai domiciliari (per altri motivi) è stato trovato in possesso di:

  • 4 grammi di eroina,
  • 2 grammi di cocaina,
  • 20 grammi di marijuana,
  • materiale per il peso e il confezionamento delle sostanze stupefacenti.

Arrestato nuovamente in flagranza di reato, in seguito alle disposizioni dell’autorità l’uomo è stato sottoposto ai domiciliari nella propria abitazione.
Nella stessa giornata di martedì 24 aprile venivano arrestate le altre tre persone in concorso di reato.

Anche in questo caso i tre, due uomini e una donna di 76 anni, si trovavano già ai domiciliari per altre cause, e sarebbero stati sorpresi in possesso di :

  • 20,36 grammi di eroina,
  • 10,38 grammi di cocaina,
  • un bilancino di precisione.

Alla luce delle scoperte fatte dagli agenti della Squadra Mobile, per i due uomini si sono aperte le porte del carcere di Pescara, mentre per l’anziana sono stati disposti gli arresti domiciliari.