Search

Oltre 6 chili di marijuana in casa di studenti a Pescara: la scoperta della polizia [FOTO]

Oltre 6 chili di marijuana in casa di studenti a Pescara: la scoperta della polizia.
Questo quanto scoperto dagli agenti della Squadra Volante ieri, domenica 27 settembre, in un appartamento affittato ad alcuni studenti in una zona non distante dal centro della città, e che ha portato all’arresto di un giovane.
Per guardare la galleria di foto clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

A finire in manette un giovane della provincia di Chieti, il quale dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio.

I poliziotti sono intervenuti in sopralluogo nell’appartamento, e al loro arrivo avrebbero percepito un forte odore di stupefacente provenire dalla stanza di uno degli inquilini.
Il giovane è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di oltre 6 chilogrammi di sostanza stupefacente (di cui 80 grammi di hashish e il resto di marijuana), trovati all’interno di vari contenitori e involucri (tra cui 2 cosiddette “siringhe”).

Oltre allo stupefacente, sono stati rinvenuti e sequestrati:

  • 2 bilancini elettronici di precisione,
  • 1 tritaerba,
  • 1 scatola di bicarbonato di sodio (utilizzato generalmente come sostanza da taglio),
  • 1 rotolo di cellophane,
  • 1 cucchiaio da cucina sporco di bicarbonato essiccato,
  • 3 ferretti per uso dentistico (utilizzati per pigiare la sostanza essiccata ed introdurla nelle “siringhe” di plastica),
  • 1 scatola contenente 4 banconote da 10 euro (ritenute dalla polizia probabile provento dell’attività di spaccio)