Ultimo aggiornamento sabato 11 Lug 2020 10:39
Search

Bambini scuole Pescara ricoverati dopo malori: Nas e Asl eseguono indagini e controlli

Nas e Asl proseguono con gli accertamenti e coi controlli relativi alla vicenda dei bambini di alcune scuole di Pescara colpiti da malori o ricoverati in ospedale.
Diversi alunni di istituti scolastici presenti in città avrebbero infatti accusato dei malori con sintomi da presunta tossinfezione alimentare.

AGGIORNAMENTO: Servizio mensa sospeso. I dettagli QUI

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Molti bambini sarebbero infatti finiti in ospedale, come testimoniato da decine di genitori anche sulla pagina Facebook del Comune, e undici di loro sarebbero ricoverati (fortunatamente le loro condizioni non sarebbero gravi).
All’origine dei malori accusati dai piccoli potrebbe esserci del cibo somministrato nelle relative mense, e a tal proposito sono stati subito avviati numerosi accertamenti da parte di tutti gli enti preposti.

In particolare la Asl e la Direzione ospedaliera avrebbero avviato un’indagine epidemiologica.
I carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazione e sanità) di Pescara hanno invece intrapreso una serie di accertamenti e campionamenti volti a comprendere le cause dei malori e ad accertare eventuali responsabilità.

Nella giornata di ieri, sono iniziati pertanto i controlli sui campioni di cibo somministrati, e anche il Comune di Pescara ha già annunciato, tramite parole del sindaco Alessandrini e dell’assessore Cuzzi (leggi i dettagli QUI), che bisognerà fare piena luce sulla vicenda, e che l’ente si schiera a tutela dei bambini e delle loro famiglie.