Ultimo aggiornamento venerdì 19 Ott 2018 16:13
Search

Aggredisce poliziotti in pieno centro, bloccato con spray urticante: feriti 3 agenti

Avrebbe aggredito i poliziotti in pieno centro a Pescara prima di essere arrestato: questo l’episodio che si è verificato ieri, mercoledì 10 ottobre, in corso Umberto, e che ha provocato l’arresto di un uomo e il ferimento di 3 poliziotti.

A finire in manette D.N.D, 37enne foggiano già noto alle autorità.
L’episodio ha avuto inizio quando al 113 sono giunte chiamate che segnalavano la presenza di un soggetto particolarmente molesto nel centralissimo corso Umberto.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Gli agenti delle Volanti sono immediatamente giunti sul posto e, dopo aver individuato il 37enne, hanno cercato di sottoporlo a un controllo.
L’uomo, forte anche della prestanza fisica, avrebbe tentato di sottrarsi al controllo e all’identificazione e, dopo aver urlato contro i poliziotti, avrebbe iniziato a scalciare in maniera violenta contro gli agenti.

Questi ultimi avrebbero utilizzato lo spray alla capsicina in dotazione riuscendo a bloccare il 37enne e a condurlo in Questura.
Una volta negli uffici al 37enne sarebbe stato somministrato “l’antidoto” per bloccare l’effetto dello spray urticante.

Una volta terminato l’effetto e riacquistata la vista, l’uomo si sarebbe scagliato contro i poliziotti colpendoli con calci e pugni.
Nell’aggressione due agenti e un commissario avrebbero riportato delle lesioni. L’uomo è stato pertanto arrestato e verrà giudicato con il rito per direttissima.