Search

Controlli dei Nas in negozi frutta e verdura di Pescara, Montesilvano e Chieti

Controlli dei carabinieri del Nas nei negozi di ortofrutta tra Pescara, Montesilvano e Chieti.
I militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità hanno effettuato delle ispezioni insieme al personale della Asl disponendo alcuni divieti e misure.

In particolare per cinque esercizi che esponevano frutta e verdura in strada è stata disposta la sospensione di tale tipologia di attività.
I negozi in questione, tre ubicati a Pescara, uno a Montesilvano e uno a Chieti, dovranno pertanto sistemare la loro merce solamente all’interno dell’esercizio.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

In base ai controlli effettuati, infatti, sarebbe stata accertata la presenza di prodotti freschi esposti in strada, a pochi passi dal traffico veicolare, al sole, e senza alcuna protezione da polveri e altri agenti inquinanti.
Il rischio, in questo caso, sarebbe stato quello di compromettere la qualità della merce in vendita, e pertanto i carabinieri hanno disposto il divieto di proseguire.

L’ispezione è stata poi estesa alla situazione igienico sanitaria dei locali e alle indicazioni di origine, categoria e qualità della merce.
Nel negozio di Chieti la Asl ha anche disposto il divieto di vendita di 110 uova di gallina non tracciate, con la distruzione del prodotto.
Come ormai consuetudine in questi casi, i militari del Nas non hanno rivelato i nomi delle attività sottoposte a controllo.