Search

Incendio a Caramanico, caldo e vento rialimentano le fiamme

Per il quarto giorno consecutivo sono ancora all’opera i vigili del fuoco nella zona delle contrade Riga e Decontra a Caramanico Terme allo scopo di spegnere, in maniera definitiva, l’incendio che è divampato mercoledì scorso.

AGGIORNAMENTO: terminate le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Il caldo africano di questi giorni e il vento hanno alimentato nuovamente e in più occasioni le fiamme, che sembravano domate. L’area interessata dal rogo ha un’estensione di circa 70 ettari ed è situata nei pressi dell’ingresso della Valle dell’Orfento, in una zona non facilmente raggiungibile vista la fitta vegetazione di pini e ginestre.

L’incendio, per il quale sono in azione anche protezione civile, carabinieri forestali e volontari, è sotto controllo.