Ultimo aggiornamento sabato 22 Feb 2020 11:25
Search

#Humanity4Refugees, conclusa la missione della Croce Rossa di Cepagatti [FOTO]

Volge al termine la missione #Humanity4Refugees, organizzata dal comitato di Cepagatti della Croce Rossa Italiana che come obiettivo aveva la raccolta di beni di prima necessità e in particolare prodotti per bambini che rappresentano, in alcuni campi, quasi la metà degli ospiti dei campi profughi in Grecia e Macedonia. La missione si è conclusa ufficialmente oggi, domenica 5 giugno, con la ripartenza alla volta del 5 giugno.

Per vedere la galleria di foto basta cliccare sull’immagine in basso:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

#humanity4refugees conclusione missione croce rossa (3)

La missione, ha consegnato circa 5 tonnellate di materiale raccolto alla responsabile logistica dello smistamento materiali del nord della Grecia della Croce Rossa Ellenica Katerina Poltzoglou e il suo collaboratore di Staff Dimitrios Zachariou.

Quali materiali e quali beni fossero necessari sono stati indicati, nel corso dei contatti in fase di progettazione della Missione, dai colleghi della Croce Rossa Greca.
Importante sottolineare che non si è proceduti ad una raccolta generica ma esclusivamente di materiale che era estremamente necessario. Materiali che i volontari della Croce Rossa hanno raccolto, grazie alla generosità sia dei cittadini che delle istituzioni, ma anche in alcuni plessi scolastici, nei territori di competenza del comitato.

Nelle giornate di giovedì e venerdì parte dei materiali sono stati direttamente distribuiti dai volontari della Croce Rossa di Cepagatti e della Croce Rossa Ellenica nei campi di Kordelio e Diavata nel territorio di Salonicco dove sono attualmente ospitati rispettivamente circa 1.800 e 2.800 rifugiati, molti dei quali bambini.

«La giornata di sabato», fanno sapere i volontari, «è stata impegnata in riunioni con i colleghi ellenici per una valutazione complessiva della situazione che è – lo ricordiamo – in continua evoluzione e di quali siano le necessità dei rifugiati. Inoltre, sono state raccolte testimonianze all’interno dei campi per meglio capire e valutare le condizioni di vita. Emerge che sono i bambini la fascia più vulnerabile all’interno dei campi, soprattutto i neonati non ancora svezzati per i quali c’è una carenza estrema di latte in polvere. Per questa ragione il Progetto Humanity4Refugees resta tuttora aperto con la possibilità di future iniziative analoghe alla Missione appena conclusa».

Nel frattempo resta aperto il Conto dedicato per la raccolta fondi. Il denaro sarà utilizzato per l’acquisto di latte in polvere direttamente in Grecia.

Conto corrente dedicato presso la Banca di Credito Cooperativo Abruzzese, intestato a:
Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Cepagatti
IBAN: IT51 N084 3477 2400 0000 0002 824
BIC: ICRAITRRC20 
Causale: Donazione pro Idomeni