Search

Escursionisti travolti da lastrone ghiaccio, ricostruzione incidente e soccorsi [FOTO-VIDEO]

Escursionisti travolti da un lastrone di ghiaccio sul Gran Sasso ieri, venerdì 18 gennaio: le immagini dei soccorsi e la ricostruzione dell’incidente.
L’episodio si è verificato nel primissimo pomeriggio di ieri in provincia di Pescara, nel territorio di Civitella Casanova, e più precisamente nella zona di Rivo Chiaro, e ha visto coinvolto un gruppo composto da 5 escursionisti.
Per guardare la galleria di foto clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Uno degli escursionisti è rimasto ferito in maniera più seria, e avrebbe riportato delle fratture agli arti inferiori, ed è stato trasferito all’ospedale di Pescara in elisoccorso.

L’episodio è avvenuto a due anni esatti di distanza dalla tragedia dell’Hotel Rigopiano, e proprio alcuni dei soccorritori immediatamente internvenuti sul luogo dove si è verificato l’incidente di ieri si trovavano nella zona di Farindola per la commemorazione delle vittime nel secondo anniversario della tragedia.
A fornire i dettagli, alcune immagini del Cnsas e una prima ricostruzione dell’incidente che ha visto come protagonisti i 5 escursionisti nella zona della cascata di Rivo Chiaro è stato il Comuune di Civitella Casanova, che ha ringraziato anche tutti i soccorritori e le forze dell’ordine intervenuti in maniera tempestiva.

Questo, a tal proposito, il messaggio diffuso tramite social, dal Comune della cittadina in provincia di Pescara:

Ci preme ringraziare i soccorritori del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo che nel primo pomeriggio di ieri sono prontamente intervenuti nell’incidente verificatosi presso la cascata di ghiaccio di Rivo Chiaro sul territorio comunale di Civitella Casanova.
5 i ragazzi coinvolti, uno ferito in modo serio, colpito da un parziale crollo di un lastrone di ghiaccio staccatosi proprio dalla cascata durante l’arrampicata.
La cascatella di Rivo Chiaro è un salto d’acqua a circa 1300 m di altitudine che durante il periodo invernale, per via delle basse temperature, ghiaccia completamente.
Dopo l’allarme, gli escursionisti sono stati immediatamente raggiunti da alcuni soccorritori delle stazioni Alpine e Forre che presenziavano alla cerimonia per le vittime di Rigopiano unitamente all’elicottero del 118 de L’Aquila.
Il ferito, dopo i primi soccorsi, è stato elitrasportato all’ospedale di Pescara. Il resto del gruppo, in buone condizioni, è stato riaccompagnato alle auto.
Il nostro ringraziamento va anche ai Carabinieri della Stazione di Civitella Casanova e agli operatori del 118 di Pescara tempestivamente intervenuti sul posto.

Il Cnsas (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) ha invece diffuso un video che mostra le operazioni di soccorso e in particolare l’arrivo dell’elicottero che ha provveduto al trasporto del ferito all’ospedale di Pescara.
Il filmato, anche questo diffuso tramite social, è stato corredarto dal seguente messaggio:

Rapidità di esecuzione, precisione e coordinamento tra il tecnico di elisoccorso e gli operatori del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese giunti con ramponi e picozze sul luogo dell’incidente. Questi tre elementi hanno fatto sì che un delicato intervento di recupero di un ferito in seguito ad una caduta da una cascata di ghiaccio si risolvesse nel migliore dei modi ieri pomeriggio tra i comuni di Villa Celiera e Civitella Casanova, in provincia di Pescara

Ecco qui di seguito il video:

fonte foto