Ultimo aggiornamento martedì 15 Ott 2019 20:38
Search

Sorpresi con hashish e un coltello a Montesilvano, arrestati due giovanissimi incensurati

Sorpresi con dell’hashish e un coltello a Montesilvano: questa la scoperta fatta dai carabinieri ieri, sabato 13 luglio, e che ha portato all’arresto di due giovani.
A finire in manette, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente (reato per il quale sono stati colti in flagranza), due giovanissimi di 21 e 19 anni della provincia di Pescara, entrambi incensurati.

Uno dei due è stato inoltre deferito in stato di libertà per porto di armi od oggetti atti a offendere.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I militari della Stazione di Montesilvano hanno sottoposto a controllo i due giovanissimi in via Lambro, traversa di corso Umberto, nella serata di ieri.
Il 21enne è stato trovato in possesso di 2 involucri di cellophane contenenti 8 grammi di hashish suddivisi in 4 dosi, e di 15 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio.

Il secondo è stato invece trovato in possesso di 10 grammi di hashish suddivisi in 5 dosi, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento, e un coltello della lunghezza complessiva di 20 centimetri (motivo per il quale è stato deferito in stato di libertà).
I due sono stati ristretti ai domiciliari nelle loro rispettive abitazioni in attesa del rito per direttissima.