Ultimo aggiornamento martedì 19 Mar 2019 13:36
Search

Montesilvano, cocaina su tavolo in cucina e fogli con cifre e nomi: arrestato dalla polizia

Cocaina sul tavolo della cucina e un foglio con cifre e nomi: questa la scoperta fatta a Montesilvano dalla polizia e che ha portato all’arresto di un uomo.
Il blitz degli agenti della sezione Antidroga della Squadra Mobile è scattato in un’abitazione sul lungomare montesilvanese nel pomeriggio di ieri, giovedì 10 gennaio, e ha portato all’arresto di K.A., 41enne albanese ma da anni in Italia, già noto alle autorità, durante una delle operazioni di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti disposte dal questore Misiti.

L’uomo è stato sorpreso nell’appartamento nel quale era ospite della sua compagna.
Utilizzando uno stratagemma i poliziotti sono riusciti a entrare nell’appartamento facendosi aprire la porta d’ingresso.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Una volta all’interno i poliziotti hanno notato la presenza, sul tavolo della cucina, di diversi involucri in nylon contenenti poco più di 80 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e circa 200 euro in contanti.
Il 41enne è stato pertanto sorpreso mentre si trovava ancora in camera da letto e, grazie all’abilità dei poliziotti, non è riuscito a disfarsi della droga prima del loro arrivo.

Oltre alla droga e al bilancino in cucina, gli agenti hanno rinvenutoanche una dose di eroina nella tasca dei pantaloni dell’uomo, e alcuni fogli manoscritti con cifre e nomi.
Questi ultimi elementi sono attualmente al vaglio degli investigatori. Il 41enne è stato arrestato e verrà giudicato con rito per direttissima oggi.