Ultimo aggiornamento lunedì 20 Ago 2018 15:13
Search

Cappelle sul Tavo, giovanissimo sorpreso dai carabinieri con cocaina e contanti frutto di spaccio

Sorpreso durante un controllo dei carabinieri in possesso di droga e centinaia di euro in contanti: questa la scoperta fatta dai militari e che ha portato all’arresto di un giovane.
In manette, nell’operazione condotta dai carabinieri della Stazione di Spoltore, è finito G.M., 21enne dei Cappelle sul Tavo già noto alle autorità, il quale è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reato per il quale è stato colto in flagranza.

I carabinieri hanno beccato il giovane durante un servizio di controllo in strada e la perquisizione, inizialmente effettuata a livello personale, è stata poi estesa all’abitazione del 21enne.
Dalle perquisizioni il giovanissimo è stato trovato in possesso di 22 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, e di 400 euro in contanti, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Il 21enne è stato pertanto arrestato e, dopo la convalida, rimesso in libertà.