Ultimo aggiornamento domenica 19 Ago 2018 14:59
Search

Donna uccisa da ex marito a Udine era pescarese: disposta autopsia

Donatella Briosi, la donna uccisa dall’ex marito a Udine ieri, mercoledì 13 giugno, aveva origini pescaresi.
La 64enne è stata uccisa dall’ex coniuge 80enne all’interno dello studio di un notaio.
L’ex marito, Giuliano Cattaruzzi, dopo aver sparato alla donna, si sarebbe suicidato.

Sui corpi delle due vittime è stata disposta l’autopsia, che dovrebbe essere effettuata entro lunedì prossimo, e a tal proposito, sul posto si starebbero recando i parenti dei due ex coniugi.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Donatella Briosi, originaria dell’Abruzzo, divenuta poi sommelier, si sarebbe trasferita in Friuli negli anni Novanta.
Stando alle ricostruzioni sull’accaduto, i due si erano separati da tempo, e negli ultimi anni non si sarebbero frequentati.

Ieri, in uno studio notarile, il tragico epilogo della vicenda, con l’omicidio-suicidio.