Search

Controlli carabinieri Spoltore e Pescara su rispetto misure Decreto

Controlli dei carabinieri a Spoltore e Pescara sul rispetto delle misure del Decreto.
Nelle giornate di domenica 20 dicembre e lunedì 21 dicembre, i militari della Compagnia di Pescara hanno eseguito una serie di controlli straordinari sul territorio disposti dal Prefetto.

Nello specifico, tra la serata di domenica e il pomeriggio di lunedì sono stati impegnati numerosi militari di Pescara e Spoltore supportati altresì dal personale della Squadra Intervento Operativo (S.I.O.) del 14° Battaglione “Calabria”.
Durante tali controlli, che hanno riguardato sia la città di Pescara che il territorio di Spoltore e la frazione di Villa Raspa, sono stati controllati 4 esercizi commerciali e oltre 50 persone. 

Inserisci il tuo codice AdSense qui

6 persone, residenti tra Spoltore e Pescara, sono state sanzionate poiché sorprese nei pressi di un bar mentre consumavano bevande.
Stando a quanto riferito dai militari, i sei non avrebbero rispettato il divieto di “assembramento in luoghi pubblici o aperti al pubblico”.

Uno di essi, inoltre, residente a Pescara, sarebbe risultato sottoposto alla misura cautelare dell’affidamento in prova ai Servizi Sociali con divieto di uscire dal comune di residenza, e pertanto, è stato anche segnalato alla compente Autorità per le violazioni di tale provvedimento.

Al titolare dell’esercizio è stata invece contestata la violazione del Dpcm del 3 dicembre con contestuale sospensione dell’attività per 5 giorni. Secondo quanto riportato dai carabinieri, la medesima violazione sarebbe stata commessa in entrambi i giorni dei controlli.