Search

Roccamorice, salvati 2 arrampicatori rimasti bloccati su una parete rocciosa

Due climber, ovvero arrampicatori, sono stati salvati nel pomeriggio di oggi, sabato 20 maggio, dopo essere rimasti bloccati su una parete rocciosa mentre stavano scalando nella falesia di Roccamorice, all’interno del Parco della Majella.

I 2, D.G., di Tocco da Casauria e C.G.K. della Grecia, erano impegnati in un’arrampicata sportiva quando sono stati sorpresi dall’improvviso quanto violento temporale.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Per poter scalare quella parete, ci si deve prima calare con la corda per poi provare la risalita, ma il climber greco è stato ritrovato molto spaventato e infreddolito non riuscendo per questo ad abbandonare la parete con il collega.

A intervenire e a trarre in salvo l’arrampicatore è stato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Cnsas) con un’eliambulanza del 118 con la collaborazione di una squadra a terra.

È stato così slegato recuperato con il verricello e consegnato a un’ambulanza giunta sul posto.